Colomba con lievito madre secco

Oggi prepariamo la Colomba con lievito madre secco, vi va?

 

Con la mia prima colomba vi auguro una serena Pasqua.
La ricetta della colomba con lievito madre secco l’ho presa come al solito nel blog di Mamma Papera, essendo la mia prima colomba sono andata sul sicuro, certa che quello che Alessandra scrive (dosi, tempi, modalità) è garantito.
Vi invito a visitare il suo post che come al solito è pieno di indicazioni e suggerimenti.
Vi lascio la ricetta:
 Colomba con lievito madre secco
Ingredienti 
Per la glassa (va preparata il giorno prima)
75 g di farina di mandorle o mandorle macinate
100 g di zucchero
50 g di  fecola
un pizzico di Sale
50 g di albume
Preparazione della glassa
Tritare o macinare le mandorle con una parte di zucchero, usando un mixer (io ho fatto a mano con una frusta) aggiungere sale, e fecola e il restante zucchero e mescolare. Sempre lavorando aggiungere gli albumi pian piano sino ad ottenere una cremina densa.
Conservare in frigo e riportare a temperatura ambiente circa 20 minuti prima dell’utilizzo.
Ingredienti 
Per il primo impasto
  • 300 g di farina Manitoba
  • 117 g di acqua
  • 96 g di zucchero semolato
  • 15 g di lievito madre secco
  • 123 g  tuorli
  • 137 g di Burro
Preparazione
Primo impasto
Impastare la farina avendo l’accortezza di tenerne un po’ da parte da usare in fase di lavorazione) con l’acqua e il lievito madre secco, appena si forma un
impasto elastico aggiungere un po’ di  tuorli leggermente sbattuti.
Far assorbire e aggiungere un poco di  zucchero e una spolverata di farina.
Incordare e aggiungere i tuorli un poco per volta,  il restante zucchero e una spolverata di farina.
Portare nuovamente ad incordatura e inserire il burro (ammorbidito) a fiocchetti.
Incordare e porre a lievitare in  una ciotola unta con burro e coperta con  pellicola, dentro il forno con luce accesa. Io ho impastato dopo cena e l’ho lasciata fuori dal forno. La mattina era bella e triplicata.
Ingredienti 
Secondo impasto
  • 55 g di farina Manitoba
  • 25 g di tuorli
  • l’emulsione
  • 22 g Zucchero semolato
  • 27 g di Burro
  • Sale, 6 g
  • 210 g di Canditi (io metà canditi e metà uvetta ammollata e asciugata perfettamente)
Prepariamo l’emulsione: 30 g burro sciolto a bagno maria
 15 g miele arancia
30 g cioccolato bianco anch’esso sciolto a bagno maria
la buccia di due arance grattugiate
i  semi di di una bacca di vaniglia
Ho mescolato tutti gli ingredienti con una forchetta e messo in una ciotola coperta con della pellicola.
Preparazione
Secondo impasto
Aggiungere al primo impasto la farina e incordare, aggiungere piano piano il tuorlo e lo zucchero e incordare.
Unire poco per volta l’emulsione e incordare nuovamente.
Aggiungere il sale incordare, infine aggiungere il burro a fiocchetti e ovviamente incordare.
Inserire la frutta candita impastando al minimo per
distribuire il tutto uniformemente.
Far riposare l’impasto per circa 60′ in forno e coperto,
Prendere  l’impasto e pirlare.
Ho lasciato riposare una quindicina di minuti e ho rifatto la pirlatura.
Dividere l’impasto in due pezzi di cui uno dev’essere di un terzo e l’altro di due terzi.
Con l’impasto più piccolo diviso a metà formare le ali con quello più grande il corpo della colomba.
Trasferire l’impasto nello stampo, coprire con pellicola e mettere nel forno con la luce accesa sino a che non arrivi a 1.5 – 2 centimetri dal bordo
Tirare fuori e lasciare scoperto così che si formi una pellicina per circa 15
minuti,
Accendere il forno (il mio a 165° ovviamente statico)
Poco prima di infornare glassate,  con un sac a poche.
In poco più di un ora era pronta. Ho misurato la temperatura al cuore a 95°.

 

Spero che la ricetta della Colomba con lievito madre secco vi invogli a provarla. Per qualsiasi domanda sono a disposizione!

 

Se volete provare a preparare la Colomba all’arancia e cioccolato cliccate qui

Vi ricordo che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

Ora vi devo proprio  salutare. Vi do appuntamento alla prossima ricetta e vi ricordo che per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail: 

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

Mi trovate anche su

Facebook con la pagina del blog e il mio profilo personale


https://www.facebook.com/cucinapergioco

https://www.facebook.com/ileana.conti.71

Cinguetto di tutto un po’ su Twitter

https://twitter.com/cucinapergioco

Sono anche su Instagram 

https://instagram.com/cucinapergioco/ 

La mia Bacheca su Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

Google +

https://plus.google.com/114504542984819208401

Linkedin

https://www.linkedin.com/in/ileana-conti-816b7696/

Un piccolo canale su You Tube

https://www.youtube.com/channel/UC6cyEq1wAdFeqVtXTtLpA0Q