Is Pistoccus, i savoiardi tradizionali sardi

Is Pistoccus, ricetta tradizionale sarda.

Quando eravamo piccoli io e i miei fratelli c’era una cosa che davamo per scontata.. quando eravamo malati o tristi per qualcosa mamma ci preparava is pistoccus col caffellatte..

E restare un po’ bambini e avere la consapevolezza che vivere affrontando tutto con il sorriso, per te, è la scelta giusta.

E restare un po’ bambini e aver voglia della mamma non è una debolezza ma la consapevolezza di avere avuto al tuo fianco una persona speciale.

E restare un po’ bambini e aver voglia di una tazza di caffellatte con is pistoccus è una coccola a cui è impossibile resistere e impensabile rinunciare.
E questo è per me e così lo è per le mie bimbe…

Is Pistoccus, i savoiardi tradizionali sardi

Is Pistoccus, i savoiardi tradizionali sardi

Is pistoccus
Preparazione
20 min
Cottura
15 min
Tempo totale
35 min
 
Con questa dose ne vengono fuori circa 40 lunghi una decina di cm e sottili.
Piatto: Colazione, Dessert, dolci
Cucina: Italiana
Porzioni: 40 porzioni
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 4 albumi
  • 6 tuorli
  • 130 g zucchero metà per i tuorli e metà per gli albumi
  • 100 g farina 00
  • un pizzico di sale
  • Zucchero a velo mescolato bene con lo zucchero semolato per la decorazione
Istruzioni
  1. Setacciare la farina.

  2. Montare a neve fermissima gli albumi col sale aggiungendo lo zucchero a cucchiaiate piano piano.

    Mettere in frigo.

    Montare i tuorli con lo zucchero sino a farli diventare bianchi e spumosi.

  3. Ora unire i piano piano i tuorli con gli albumi mescolando con una spatola dal basso verso l’alto alternando a cucchiaiate di farina fate passare attraverso un setaccio o un colino a maglia strettissima.

    Attentissimi a non smontare l’impasto continuiamo sino ad aver amalgamato tutti gli ingredienti.

    Is Pistoccus, i savoiardi tradizionali sardi: preparazione
  4. Quando la farina è incorporata mettere a riposare in frigo e accendere il forno a 180° ventilato.

    Versare l’impasto piano piano in una sac a poche o un sacchetto per congelare. Tagliare la punta a un centimetro ( 1 cm e mezzo max) circa di diametro.

    Foderare le teglie con carta forno e formare dei bastoncini sopra lunghi circa 10 cm.

    Spolverare abbondantemente con la miscela di zucchero semolato e a velo.

    Infornare e cuocere per circa 15 minuti.

    Quando la farina è incorporata mettere a riposare in frigo e accendere il forno a 180° ventilato. Versare l’impasto piano piano in una sac a poche o un sacchetto per congelare. Tagliare la punta a un centimetro ( 1 cm e mezzo max) circa di diametro. Foderare le teglie con carta forno e formare dei bastoncini sopra lunghi circa 10 cm. Spolverare abbondantemente con la miscela di zucchero semolato e a velo. Infornare e cuocere per circa 15 minuti.

Spero che la ricetta de is pistoccus sia stata di vostro gradimento. Per qualsiasi domanda o curiosità potete scrivermi via mail o contattarmi sui miei profili social. Vi risponderò in tempi brevissimi!

 

In questa sezione del blog trovate tutte le mie ricette di Cucina Sarda

 

Vi ricordo che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

Ora vi saluto e vi ricordo che per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail:

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

 

Mi trovate anche su

Facebook con la pagina di Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

Facebook il mio profilo Ileana Conti



Cinguetto di tutto un po’ sul mio profilo Twitter

 

Ilana Conti – Cucina per gioco su Instagram

 

Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

 

Su Google + mi trovate come Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

 

Linkedin

Ileana Conti

 

Un piccolo canale su You Tube

Ileana Conti ♥ CucinaperGioco FoodBlog

Elisa, ogni promessa è un debito 🙂

 

“Con questa ricetta partecipo al contest di Coccola Time e Il fior di cappero