Buongiorno, oggi per la serie “Venerdì pesce ma anche no” vi propongo  le Mezze maniche con orata, porro e pomodorini. 

Mezze maniche con orata, porro e pomodorini

Avete in programma di andare  a fare la spesa?

Avete già del pesce da cucinare  in casa?

Ecco una ricetta facile e veloce per portare a tavola un piatto sano e gustoso:  le Mezze maniche con orata, porro e pomodorini.

Mezze maniche con orata, porro e pomodorini
Preparazione
5 min
Cottura
10 min
Tempo totale
15 min
 

Un primo piatto di pesce veloce e gustoso, svuotafrigo o da spesa veloce.

Fondamentale è che il pesce sia fresco.

Potete sostituire l'orata con la spigola (branzino) o qualsiasi pesce vi piaccia e che trovate fresco nella vostra pescheria.

Io ho utilizzato un'orata al sale avanzata dalla sera prima ma generalemnte uso gli scarti di sfilettatura del pesce.

Piatto: Primi piatti
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 persone
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 360 g mezze maniche
  • 1 orata vedi sommario ricetta
  • 10 pomodorini
  • 1 porro
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva
Istruzioni
  1. Portare a bollore l'acqua per la pasta. Salare e versare le mezze maniche.

    Nel frattempo pulire il porro e tagliarlo a rondelle sottili.

    Tagliare i pomodorini a metà o a quarti.

    Tagliare la polpa dell'orata a pezzetti piccoli.



  2. In una padella scaldare l'olio extravergine d'oliva. Versare il porro e i pomodorini e cuocere per 5 minuti a fiamma media.

    Unire l'orata e continuare la cottura per qualche minuto.

    Scolare le mezze maniche direttamente nella padella, mescolare per qualche secondo e impiattare.

 

Vi servirà del porro, pomodorini, olio extravergine d’oliva, e pesce.

Io ho utilizzato un’orata che ho cucinato il giorno prima al sale. E’ stato un caso, raramente mi avanza pesce.

Generalmente la preparo quando ho in programma di far filetti di pesce perché mi piace sfilettare in casa e ricavare poi dagli scarti dei sughetti per condire la pasta 🙂

Per cui, può essere un idea svuotafrigo, potete usare quello che volete, va bene qualsiasi tipo di pesce, avanzato o crudo.

Se proprio non riuscite a pulire il pesce comprate due filetti che poi spezzerete direttamente in padella.

 
Non mi resta che augurarvi buon appetito e come sempre vi ricordo che mi trovate sia qui che sui social ↓↓↓

alla prossima 🙂

 

 

 

Per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua,

potete lasciare un commento o  scrivermi una mail:

 

ileanaconti@cucinapergioco.com

Mi trovate anche su

Facebook
https://www.facebook.com/cucinapergioco

https://www.facebook.com/ileana.conti.71

Twitter

https://twitter.com/cucinapergioco

Instagram

https://instagram.com/cucinapergioco/