Civraxiu con farina multicereali

Qualche tempo ha ho preparato un Civraxiu con farina multicereali e oggi ho deciso di proporvelo!

Per chi non lo sapesse su Civraxiu è un pane tipico della Sardegna, forse il più tipico della zona del Campidano. Preparato con semola di grano duro, acqua e su frammentu, una sorta di pasta di riporto tipico della tradizione o in alternativa lievito madre.
Quello che vi propongo oggi è un esperimento nato per caso, generalmente tendo a prepararlo come da tradizione con semola di grano duro o al massimo mi concendo la trasgressione di utilizzare farina classica.
Il Civraxiu con farina multicereali ha soddisfatto le aspettative, sia dal punto di vista dell’alveolatura che da quello del contrasto croccantezza esterna e sofficità della mollica.
Vi propongo quindi questa variante, ecco la ricetta e il procedimento.
Civraxiu multicereali
Preparazione
1 h
Cottura
50 min
Tempo totale
1 h 50 min
 

Il pane tipico della Sardegna  protagonista di un esperimento. In questa occasione è stato infatti preparato con farina multicereali  e lievito madre secco.

Porzioni: 1 civraxiu da 1 kg
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 550 farina multicereali
  • 450 acqua
  • 10 lievito naturale secco
  • 14 g sale
Istruzioni
  1. Ho preparato un primo impasto usando il lievito, 100 g di farina e 50 g d'acqua.
  2. Ho lasciato lievitare sino al raddoppio.
  3. Ho spezzettato l'impasto e ho aggiunto la restante farina, l'acqua ed infine il sale.
  4. Ho quindi iniziato a "Ciuexi",  facendo scorrere l'impasto con i palmi delle mani.

    (Dopo la scheda ricetta troverete un breve video in cui mostro i movimenti)

  5. Allargandolo e formando come una corona (ho provato a fare delle foto ma è difficile..).
  6. Ho lavorato l'impasto a lungo sino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  7. Ho formato una palla, l'ho spolverata con farina, coperto a campana, e messo a lievitare nel forno spento sino al raddoppio.
  8. Quando l'impasto era ben lievitato ( per controllare la lievitazione ho premuto con un dito l'impasto e quando ho tolto il dito l'impasto è risalito) l'ho rovesciato sulla teglia e fatto due tagli con coltello.
  9. Ho infornato a forno preriscaldato a 240° per 20 minuti poi ho abbassato la temperatura a 220° per altri 20 minuti. ed infine altri 10 minuti con sportello aperto.Ho controllato la cottura con termometro (100° al cuore).
  10. Ho sfornato e messo a raffreddare su una gratella.

Ecco un breve video per mostrarvi come lavorare il pane con la tecnica del Ciuexi

Spero che la ricetta sia stata di vostro gradimento e che il video sia stato sufficientemente esplicativo. Se avete domande o curiosità contattatemi via mail o utilizzando uno dei canali che inserisco a fine articolo. Vi risponderò in tempi brevi.

Se volete dare un occhiata ad altre ricette di pane potete seguire questo link.

Vi ricordo inoltre che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

Ora vi devo proprio  salutare. Vi do appuntamento alla prossima ricetta e vi ricordo che per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail: 

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

Mi trovate anche su

Facebook con la pagina del blog e il mio profilo personale


https://www.facebook.com/cucinapergioco

https://www.facebook.com/ileana.conti.71

Cinguetto di tutto un po’ su Twitter

https://twitter.com/cucinapergioco

Sono anche su Instagram 

https://instagram.com/cucinapergioco/ 

La mia Bacheca su Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

Google +

https://plus.google.com/114504542984819208401

Linkedin

https://www.linkedin.com/in/ileana-conti-816b7696/

Un piccolo canale su You Tube

https://www.youtube.com/channel/UC6cyEq1wAdFeqVtXTtLpA0Q