Vellutata di cavolo cappuccio viola su Vellutata di patate

Vellutata di cavolo cappuccio viola su Vellutata di patate, due colori e un sapore sorprendente.

Quando l’ho presentata a tavola hanno storto le labbra.. Li ho obbligati ad assaggiarla e nel frattempo ho iniziato a fotografare la mia porzioncina in un angolino della cucina.
Tempo due minuti, mi giro e i piatti erano completamente vuoti …due adulti e due bimbette si spartivano quanto era rimasto nella zuppiera.
Inutile dire che la mia pancia è rimasta vuota ma il mio cuore no,  quello era pieno di gioia e anche il mio ego 😀
 
Se volete provarla ecco la ricetta
E’ una vellutata light o crema light perchè composta di sole verdure senza roux o panna. Non ho trovato nome diverso da affibbiare perchè non ha l’aspetto di un passato e in bocca lascia la sensazione della vellutata. Quindi se i puristi mi odieranno magari quelli di buona volontà mi potranno suggerire un modo diverso per chiamarla.
Vellutata di cavolo cappuccio viola su vellutata di patate
Preparazione
10 min
Cottura
30 min
Tempo totale
40 min
 
Per la vellutata di patate ho usato questa  ma con poco porro per comodità la riporto comunque.
Piatto: Antipasto / Aperitivo / FingerFood, Primi piatti
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 persone
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
Per la vellutata di patate
  • 1/2 kg di patate
  • mezzo porro
  • olio extravergine d'oliva
  • brodo vegetale
  • sale
Per la vellutata di cappuccio viola
  • Un cavolo cappuccio viola
  • Brodo vegetale io l'ho fatto con una patata piccola. una carota, un gambo di sedano, mezza cipolla di tropea e  anche mezza zucchina che mi avanzava
  • sale
  • olio extravergine
Erba cipollina tagliuzzata
    Istruzioni
    Per la vellutata di cappuccio
    1. Preparare il brodo vegetale e una volta pronto tenere da parte la patata.
    2. Tagliare a fette il cappuccio viola (va bene anche a pezzi grossi, si allungherà il tempo di cottura)
    3. Rosolarlo per qualche minuto a fiamma bassa in una pentola (con coperchio) con l'olio extravergine e il sale.
    4. Unire il brodo vegetale prestando attenzione a non coprire completamente il cavolo cappuccio.
    5. Quando il cappuccio risulta cotto passare il tutto col frullatore ad immersione.
    6. Qualora la vellutata risultasse liquida aggiungere un pò della patata messa da parte e passare col frullatore ad immersione.
    Per la vellutata di patate
    1. Far insaporire in una casseruola con l'olio le patate e il porro tagliati a pezzettoni.
    2. Quando si sono ammorbidite coprirle non completamente con brodo vegetale, salare e continuare a cuocere a fuoco lento con coperchio.
    3. A cottura ultimata passare il tutto col minipimer.
    4. Se troppo liquida far bollire ancora un pò, deve diventare densa.
    Composizione
    1. Essendo la vellutata di patate più densa e quella di cappuccio più liquida le due rimarranno separate per cui potete sbizzarrirvi nell'impiattamento.
    2. Versate su un piatto fondo due mestoli scarsi di vellutata di patate e sopra due mestoli di vellutata di cappuccio viola.
    3. Con un cucchiaio fate un giro a spirale.
    4. Cospargete di erba cipollina tagliuzzata.
    Note

    Per un effetto più scenografico  usate un bicchiere, versate la vellutata di patate e sopra quella di cappuccio. Cospargete con l'erba cipollina tagliuzzata.

    Vellutata di cavolo cappuccio viola su Vellutata di patate

    Vellutata di cavolo cappuccio viola su Vellutata di patate

     

    Spero che questa ricetta vi sia piaciuta,  se volete provare altri primi  vi invito a visitare la sezione Primi Piatti del blog.

    Vi ricordo inoltre che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

    Ora vi devo proprio  salutare. Vi do appuntamento alla prossima ricetta e vi ricordo che per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail: 

    info@ileanaconti.com

    cucinapergioco@gmail.com

    Mi trovate anche su

    Facebook con la pagina del blog e il mio profilo personale


    https://www.facebook.com/cucinapergioco

    https://www.facebook.com/ileana.conti.71

    Cinguetto di tutto un po’ su Twitter

    https://twitter.com/cucinapergioco

    Sono anche su Instagram 

    https://instagram.com/cucinapergioco/ 

    La mia Bacheca su Pinterest

    https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

    Google +

    https://plus.google.com/114504542984819208401

    Linkedin

    https://www.linkedin.com/in/ileana-conti-816b7696/

    Un piccolo canale su You Tube

    https://www.youtube.com/channel/UC6cyEq1wAdFeqVtXTtLpA0Q

     

     

     

    Con questa ricetta partecipo al contest “La cucina in viola” del Blog La stufa economica