Pizza 100% farina di farro aromatizzata con zafferano e formaggio condita con formaggi, fichi e rosmarino
Pizza al farro con fichi e formaggio
Preparazione
30 min
Cottura
8 h 10 min
 

Una pizza 100% farina di farro insaporita con zafferano e formaggio e condita con formaggi e fichi.

Piatto: Portata principale
Cucina: Italian
Porzioni: 6 pizze al piatto o due teglie
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 750 g farina di farro
  • 450 g acqua
  • 1 g lievito di birra disidratato oppure 15 g lievito madre secco
  • 8 pistilli zafferano o una bustina sciolta nell'acqua
  • 1 cucchiaio formaggio Gran Mugello grattuggiato fine
  • 10 g sale
  • Olio extravergine d’oliva per ungere q.b.
  • Farina per stendere
Per il condimento della pizza in cottura
  • 50 g formaggio Gran Mugello
  • 100 g formaggio Fior di Mugello
Per il condimento della pizza dopo la cottura
  • 4 fichi grossi o 6 piccoli
  • 150 g formaggio Blu Mugello
  • q.b. rosmarino
Istruzioni
Prepariamo l’impasto
  1. Con queste dosi verranno circa 6 palline quindi altrettante pizze al piatto o due palle grandi per due teglie.

    In una ciotola o nella ciotola della planetaria impastare la farina con il lievito, e l’acqua con lo zafferano versata piano piano. Unire il formaggio e continuare a impastare.

    Quando l’impasto prende consistenza aggiungere il sale e portare a incordatura.

    Fare un giro di pieghe e formare una palla.

    Mettere a lievitare coperto lontano da correnti d’aria sino al raddoppio.

    Trascorso il tempo formare delle palle avendo cura di chiudere bene i lembi inferiori, ungerle con olio extravergine e sistemarle su un vassoio. Coprire con pellicola e mettere in frigo per un minimo di 6 ore.

    Togliere dal frigo almeno 45 minuti prima di stendere e infornare.





    Pizza 100% farina di farro aromatizzata con zafferano e formaggio condita con formaggi, fichi e rosmarino
Cottura in padella
  1. Togliamo l'impasto dal frigo circa 45 minuti prima.

    Preparare una padella antiaderente abbastanza larga di diametro e metterla sul fornello a fiamma minima.

    Sul piano da lavoro versare un po’ di farina e sistemare una pallina di impasto, spolverarla con poca farina e picchiettarla delicatamente con i polpastrelli. Allargarla un poco poi adagiarla su una mano e con l’altra tirare leggermente sino a stenderla completamente nello spessore desiderato.

    Fate scivolare sulla padella, alzate la fiamma e fate cuocere da un lato in modo che diventi dorato.

    Togliere dal fuoco, girate la pizza, condire con i formaggi Fior di Mugello e Gran Mugello tagliati a pezzetti, rimettere sui fornelli, coprire con un coperchio e abbassare la fiamma.

    Cuocere sino a quando il formaggio sarà ben fuso. Controllare la parte inferiore della pizza che dovrà essere dorata.

    Togliere dal fuoco, unire il Blu Mugello a spicchi, i fichi sempre tagliati a spicchi e alcuni aghetti di rosmarino.

    Servire subito.

Cottura in forno
  1. Togliamo l'impasto dal frigo circa 45 minuti prima.

    Preriscaldare il forno alla temperatura massima in modalità statica.

    Il procedimento è il medesimo sia che prepariate pizze piccole che la pizza in teglia.

    Sistemare la pietra refrattaria sul fondo del forno o una leccarda posizionata al rovescio, col fondo in alto diciamo.

    Sul piano da lavoro versare un po’ di farina e sistemare la prima palla di impasto, spolverarla con poca farina e picchiettarla delicatamente con i polpastrelli. Allargarla un poco poi adagiarla su una mano e con l’altra tirare leggermente sino a stenderla completamente nello spessore desiderato.

    Per la pizza in teglia sistemare su una teglia appunto, unire i formaggi Fior di Mugello e Gran Mugello tagliati a pezzetti e infornare poggiando la teglia direttamente sulla leccarda o sulla refrattaria.

    Per le pizze al piatto, condire con il Fior di Mugello poi con una paletta fate scivolare la pizza sulla refrattaria o sulla leccarda.

    Appena sfornato aggiungere il Blu Mugello a spicchi, i fichi e il rosmarino. Servire immediatamente