Go Back
Stampa
come preparare gli involtini di melanzane con speck e grana

Involtini di melanzana, speck e grana

Sfiziosi e veloci da preparare. Gli involtini di melanzana con speck e grana sono un perfetto antipasto o fingerfood o aperitivo. Buonissimi tiepidi o a temperatura ambiente si prestano bene anche come cibo per un picnic o una gita fuori porta.

Le dosi sono per circa 15/20 involtini,  dipende dalla grandezza della melanzana.

Piatto Antipasto / Aperitivo / FingerFood
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 20 porzioni circa
L'ha preparata Ileana Conti

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 10 fette speck affettato non troppo sottilmente e tagliato a metà, una fetta ogni due fette di melanzana in pratica.
  • 100 g grana padano grattugiato
  • q.b porro foglie tagliate a listarelle o erba cipollina, per legare gli involtini (sostituibili con stuzzicadenti o spiedini)

Istruzioni

  1. Le melanzane devono essere tagliate per il lungo a fette sottili e grigliate immediatamente, da ambo i lati, in forno con grill o in padella.

  2. Spolverare, senza aspettare il raffreddamento, ogni fetta di melanzana con del grana in modo che il calore faccia sciogliere un po' il formaggio.
    Disporre ora sulle melanzane lo speck, arrotolare e fermare legando con le striscioline di porro o con i fili di erba cipollina o più semplicemente con gli stuzzicadenti.

  3. Gli involtini sono buoni sia caldi che tiepidi ma anche a temperatura ambiente quindi si prestano ad essere preparati in anticipo ed eventualmente serviti freddi o appena scaldati (non troppo perché lo speck non deve essere cotto).