Spezzatino di manzo con funghi misti
Preparazione
3 min
Cottura
3 min
Tempo totale
6 min
 
Un secondo piatto di carne classico, lo spezzatino con i funghi. In questo caso di manzo con pioppini, finferli e finferle. Un piatto perfetto per l'inverno, una cottura lunga che riempirà la vostra cucina di calore e profumi. Potete usare cappello del prete o muscolo o altri tagli adatti alle cotture lunghe, sia manzo che vitellone
Porzioni: 4 persone
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 1 kg manzo cappello del prete o muscolo
  • 500 g funghi misti, io ho utilizzato pioppini, finferli e finferle
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaino sale
  • 1/2 bicchiere vino io ho utilizzato Monica di Sardegna
Istruzioni
  1. Pulire i funghi eliminando il terriccio e le impurità, dargli una sciacquata veloce e asciugarli il più possibile. Tagliare la carne a pezzettoni quanto più possibile uguali. Tritare lo scalogno. Fare scaldare l'olio con lo spicchio d'aglio in una pentola capiente. Unire la carne e farla sigillare su tutti i lati a fiamma vivace. Bagnare col vino, lasciare evaporare. Aggiungere lo scalogno, il prezzemolo tritato, il sale e i funghi. Mescolare e coprire con un coperchio. Cuocere a fiamma minima per tre ore controllando ogni tanto, con una forchetta il grado di cottura della carne e la quantità dei liquidi (se fosse necessario bagnare con poca acqua). Lo spezzatino è pronto quando la carne sarà tenerissima. Servire caldo accompagnato da purè o polentina.