Insalata di Radicchio rosso Tardivo

Oggi vorrei parlarvi dell’Insalata di radicchio rosso di Treviso tardivo e pinoli, una ricetta molto semplice e versatile. Potete variarla sostituendo i pinoli con la vostra frutta secca preferita!

Una delle mie insalate preferite da quando sono in Veneto. L’ho assaggiata a casa di Stefania e le ho subito rubato la ricetta!
Un prodotto unico e meraviglioso, per l’occhio ed il palato.
Questa insalatina la servo spesso con  il pollo al forno perchè si sposa perfettamente!
Dire ricetta suona un po’ strano, in realtà non è proprio una ricetta ma un consiglio, un suggerimento per portare a tavola un contorn  leggermente diverso dal solito.
Metto per alcune ore il radicchio a bagno in acqua fredda avendo cura di cambiarla di tanto in tanto.
Scolo perfettamente.
Poco prima di andare a tavola taglio a pezzettoni e condisco con olio extravergine d’oliva, sale, qualche goccia di aceto balsamico tradizionale (naturale) e pinoli. Mescolo e servo.
Una bontà incredibile.
Insalata di Radicchio rosso di Treviso Tardivo
Preparazione
5 min
 

Un'insalata ricca di gusto. Da preparare poco prima di servire per mantenere la croccantezza del radicchio e dei pinoli.

Porzioni: 4
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 1 cespo di Radicchio rosso tardivo di Treviso IGP
  • 1 manciata di pinoli tostati per qualche minuto in padella o al forno
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. gocce di aceto balsamico di Modena igp
Istruzioni
  1. Mettere a bagno per alcune ore il radicchioin acqua fredda avendo cura di cambiarla ogni tanto.
    Radicchio rosso di Treviso Tardivo
  2. Scolare e asciugare perfettamente.
  3. Poco prima di servire tagliare il radicchio a pezzettoni e condire con olio extravergine d'oliva, sale, qualche goccia di aceto balsamico e pinoli.
  4. Mescolare e servire.

 

 

 

 

 

Insalata di Radicchio rosso di Treviso Tardivo con pinoli

Insalata di Radicchio rosso di Treviso Tardivo con pinoli

Spero che questa idea vi sia piaciuta, potete raccontarmi cosa ne pensate contattandomi a uno dei recapiti che trovate a fine articolo. Vi risponderò molto volentieri.
Potete trovare altre idee per preparare i vostri contorni cliccando in questa sezione del blog

Vi ricordo che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

Ora vi saluto e vi ricordo che per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail: 

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

Mi trovate anche su

Facebook


https://www.facebook.com/cucinapergioco

https://www.facebook.com/ileana.conti.71

Twitter

https://twitter.com/cucinapergioco

Instagram 

https://instagram.com/cucinapergioco/ 

Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

Google +

https://plus.google.com/114504542984819208401

Linkedin

https://www.linkedin.com/in/ileana-conti-816b7696/

You Tube

https://www.youtube.com/channel/UC6cyEq1wAdFeqVtXTtLpA0Q

Con questa ricetta partecipo alla raccolta mensile Salutiamoci che per il mese di Febbraio è ospitato dal Blog Peanut in Cookingland