Eccoci al secondo appuntamento con bellissimo gioco delle #Bloggalline: #scambiamoci una ricetta e parliamo de La focaccia ligure.

Questo mese ho avuto l’onore di replicare una ricetta di  Gaia.  Sono abbastanza in ritardo perché è veramente difficile scegliere tra tutte le cose buone presenti nel suo blog.

Ho in lista come prossima la ricetta dei biscottini ai fichi che mi ricordano tanto tanto gli strudel di quando ero piccola.

Comunque stavolta mi sono fatta guidare dalla voglia di salato e ho preparato la focaccia ligure.

Eccola.

Il risultato è assicurato, una ricetta affidabile e una focaccia strepitosa! Grazie Gaia <3

Focaccia ligure (2)

 

La focaccia ligure per #scambiamociunaricetta
Recipe Type: lievitati
Cuisine: italiana
Author: IleanaConti
Ingredients
  • Per la biga:
  • 500 g di farina manitoba
  • 225 g di acqua
  • io 1 g di lievito di birra disidrattato
  • Per l’impasto:
  • 150 della biga il resto l’ho utilizzato per il pane
  • 500 g di farina per pizze e focacce (io Petra
  • 300 g di acqua
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • 1g di lievito di birra disidratato
  • 10 g di malto
  • 12 g di sale
  • Per la salamoia:
  • 100 g di acqua salata
  • 5,5 g di sale
  • 50 g di olio extravergine d’oliva
Instructions
  1. Preparare la biga la sera prima impastando velocemente tutti gli ingredienti e mettendo a riposare in un contenitore coperto con pellicola.
  2. Preparare la focaccia impastando 150 g di biga spezzettata con la farina e 200 g d’acqua. Lasciare riposare 15 minuti. Aggiungere il sale e impastare a velocità bassa. Aggiungere il lievito sempre lavorando. Alla fine aggiungere l’olio e l’acqua e portare a incordatura.
  3. Dividere l’impasto in due pezzi e fare un giro di pieghe.
  4. Appiattire e dare una forma rettangolare.
  5. Mettere a riposare con la cucitura in basso per mezz’ora circa.
  6. Riprendere l’impasto e stenderlo con un mattarello dopo di che adagiarlo delicatamente nelle teglie da forno unte con olio extravergine.
  7. Lasciare riposare un ora dopo di che allungarle con le mani sino a ricoprire le teglie e metterle ancora a riposare per un oretta.
  8. Spolverare con farina e praticare i classici buchi (nel blog di Gaia troverete spiegazione di come vanno fatti correttamente).
  9. Preparare la salamoia mescolando con una forchetta acqua, sale e olio e versare sulla focaccia.
  10. Far lievitare per un’ora.
  11. Cuocere in forno statico, preriscaldato a 230°.
  12. Sfornare e sistemare su una gratella.

 

 

Focaccia ligure (4)

 

Focaccia ligure (6)


Focaccia ligure (8)

Focaccia ligure (1)