Gnocchi di patate in guazzetto di pesce, timo e pomodori schiattati

Gnocchi di patate in guazzetto di pesce, timo e pomodori schiattati

Buongiornissimo, io sto ancora aspettando l’inizio delle vacanze, fortuna che in questi giorni il clima è stato clemente. Le temperature si sono abbassate e rendono più piacevole far passeggiate e stare fuori. Adoro questi periodi di mezzo e voi?

Oggi ho pensato di parlarvi di una ricetta che abbiamo fatto qualche giorno fa, non abbiamo inventato nulla ma rifatto la ricetta degli Gnocchi di patate in guazzetto di pesce, timo e pomodori schiattati, ideata da una piccola grande chef. Eleonora e Rebecca Rita hanno infatti preso l’idea da Emanuela prima Masterchef junior d’Italia e si sono molto divertite a schiattare i pomodori nella bacinella dell’acqua!

Gnocchi di patate in guazzetto di pesce, timo e pomodori schiattati

Gnocchi di patate in guazzetto di pesce, timo e pomodori schiattati

La ricetta per fare gli gnocchetti  in casa la trovate qui, altrimenti vanno benissimo quelli acquistati, se trovate le chicche meglio.

 

Preparazione
10 min
Cottura
10 min
Tempo totale
20 min
 
Piatto: Primi piatti
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 400 g gnocchetti di patate
  • 200 g misto mare per spaghetti o risotti chiedete al vostro banco del pesce; in alternativa 500 g tra cozze  e vongole o i vostri frutti di mare preferiti
  • 10 pomodori pachino
  • 1 spicchio d'aglio
  • tre rametti di timo
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
Istruzioni
  1. Se avete acquistato i frutti di mare, spurgateli in acqua fredda e sale poi apriteli cuocendoli,  con olio e uno spicchio d'aglio, a fiamma alta in una casseruola con coperchio. Fate intiepidire, mettete in una ciotola i frutti di mare e colate con colino a maglia strettissima o con una garza il liquido della casseruola. Mettete da parte frutti di mare e liquido.
  2. Ora la parte più divertente in assoluto i pomodori schiattati.
  3. Sistemare i pomodori  in una bacinella piena d'acqua, con le mani schiacciarli per fare uscire i semini e il succo eccessivo. Scolarli dall'acqua e rosolarli in padella molto capiente con aglio, timo, olio extravergine e un pizzico di sale. Se avete acquistato il misto mare è il momento di aggiungerlo ai pomodori . Se avete acquistato i frutti di mare invece aggiungerete in questa fase solo il liquido filtrato.
  4. Proseguire la cottura  con coperchio per  5 minuti circa a fiamma medio/bassa.  Aggiungere  a questo punto le chicche o i gnocchetti di patate e  cuocere per qualche minuto a fiamma medio bassa. Controllare la cottura  (aggiungere eventualmente i frutti di mare aperti) e servire su piatto fondo.

 

Spero che questo piatto sia stato di vostro gradimento, fatemi sapere se vi è piaciuto mi raccomando!

Vi ricordo inoltre che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate sia dolci che salate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

Ora siamo arrivati al momento dei saluti per cui vi abbraccio e vi do appuntamento alla prossima ricetta ricordandovi che, come al solito, per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail:

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

 

Mi trovate anche su

Facebook con la pagina di Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

Facebook il mio profilo Ileana Conti



Cinguetto di tutto un po’ sul mio profilo Twitter

 

Ilana Conti – Cucina per gioco su Instagram

 

Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

 

Su Google + mi trovate come Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

 

Linkedin

Ileana Conti

 

Un piccolo canale su You Tube

Ileana Conti ♥ CucinaperGioco FoodBlog