Macaron alla vaniglia con cioccolato bianco e marmellata di lamponi

Ciao ♥ oggi vi racconto i Macaron alla vaniglia con cioccolato bianco e marmellata ai lamponi.

 

L’autunno è arrivato, stamattina una leggera nebbiolina avvolgeva tutto e in lontananza abbiamo visto un’enorme palla bianca, altrimenti detta sole, che faceva capolino dai tetti delle case vicine. È stata un’alba decisamente affascinante.

Ma lasciatemi raccontare di questi Macaron alla vaniglia farciti con il cioccolato bianco. Era da un sacco che non li preparavo e mi hanno messo a dura prova, probabilmente perchè erano per una persona che stimo e di cui tengo in gran considerazione l’opinione che ha di me o forse i coloranti, pur essendo in polvere, non erano i più adatti (la prossima volta utilizzerò la marca solita senza improvvisare  😀 ).

La farcitura è stata un esperimento, io amo l’abbinamento cioccolato bianco e lamponi ma non ero certa che il risultato fosse ben equilibrato visto che i macaron sono molto dolci. La confettura di lamponi fatta in casa dai gestori del Ranch dei Lupi, buona buonissima ♥

Esperimento riuscito ma l’avrete intuito visto che sto pubblicando la ricetta.

Pochi consigli veloci per la riuscita dei macaron. Frullare la farina con lo zucchero non è opzionale. Dovete assolutamente farlo se no non verranno bene.

Altra cosa assolutamente necessaria è setacciare il composto di polveri almeno tre volte. Dobbiamo essere sicuri di utilizzare una polvere finissima e priva di granuli seppur microscopici.

I tempi di riposo, melius abundare quam deficere, quindi non siate frettolosi, rispettate i tempi e magari allungateli un pochino.

Detto questo sono a disposizione per eventuali curiosità e approfondimenti e, perchè no, per prepararli assieme. Contattatemi ♥

Per comodità nella ricetta passo passo utilizzerò le foto del procedimento fatte per i Macaron al cioccolato fondente e clementine, vedrete un colore rosato nei gusci per questo motivo.

Se volete colorare i macaron utilizzate i coloranti in polvere. Io uso wilton. Nella scheda ricetta troverete anche quando vanno inseriti.

Per quanto riguarda la meringa, vi spiego bene nella scheda ricetta ma se volete approfondire potete dare un’occhiata qui: Meringa italiana

Ora partiamo con la ricetta. Buon divertimento!

 

Macaron alla vaniglia con ripieno di cioccolato bianco e marmellata ai lamponi
Preparazione
30 min
Cottura
13 min
Tempo totale
43 min
 
I meravigliosi macaron con ricetta di Pierre Hermé . Macaron alla vaniglia con ripieno di cioccolato bianco e marmellata ai lamponi
Piatto: Dessert, dolci
Cucina: French
Porzioni: 40 porzioni
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
Farcitura al cioccolato bianco e marmellata ai lamponi
  • 150 g cioccolato bianco
  • 100 g panna fresca
  • q.b marmellata di lamponi di una anche le zeste
Macaron
  • 150 g zucchero semolato
  • 150 g farina di mandorle
  • 150 g zucchero a velo
  • 110 g albumi a temperatura ambiente
  • 37 g acqua
  • 1 bacca vaniglia i semini
Istruzioni
Lafarcitura
  1. Iniziate con la preparazione della ganache che dovrà essere perfettamente raffreddata prima di essere utilizzata. 
  2. In una piccola casseruola , scaldare la panna. Quando la panna sarà calda , versare sopra il cioccolato tritato grossolanamente e far riposare qualche minuto, il tempo che si fonda per bene. 

    Mescolare delicatamente con una spatola, dal basso verso l'alto per avere una ganache liscia. 

    Versare in una ciotola e lasciare raffreddare perfettamente

Preparazione farina di mandorle
  1. In un frullatore, versare la farina di mandorle, lo zucchero a velo, i semini della bacca di vaniglia (eventualmente del colorante se li volete colorati). 

  2. Mescolare il tutto pochi secondi per ottenere una polvere finissima. Setacciare il tutto per tre volte e trasferire il tutto in una ciotola. 

  3. Dividere gli albumi a metà. Versare 55 g di albumi con la miscela di farina e zucchero, non mescolare. 
Preparare la meringa italiana
  1. Prepariamo la meringa italiana Versare 55 g di albumi in una ciotola. Preparare lo sciroppo, versare lo zucchero semolato in una casseruola, aggiungere l'acqua e mescolare bene, cuocere fino ad arrivare a 115 °. Quando si arriva a questa temperatura cominciare a montare gli albumi. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 118° versarlo a filo sugli albumi e continuare a montare sino a che la meringa italiana arriverà a temperatura ambiente e si otterrà l'effetto a becco d'uccello. Se non abbiamo il termometro?

     Lo sciroppo sarà pronto quando cadrà da un cucchiaio come un filo non a goccine. 

    Macaron meringa italiana
Macaron
  1. Quando gli albumi avranno raggiunto una temperatura ambiente, aggiungere delicatamente la miscela di polveri e albume d'uovo, con una spatola, mescolando dal basso verso l'alto con un movimento delicato ma deciso. Quando l'impasto cade come un nastro dalla spatola, è pronto.  Lasciare riposare almeno mezz'ora.

  2. Rivestire una teglia con carta forno, rempire una tasca da pasticcere (bocchetta liscia) con l'impasto dei macaron e formare dei gusci del diametro di ¾ cm, posizionandoli ben distanziati e sfalsati tra loro. Se non si riesce a fare dei gusci regolari e uguali tra loro, disegnare i cerchi con una matita sulla carta da forno. Sbattere delicatamente la teglia sul piano di lavoro ⅔ volte per eliminare eventuali bolle d'aria.
    Macaron: croutage
  3.  Lasciare i gusci all'aria almeno 1 ora (io qualcosina di più) per fare il Croûter, ossia lasciare il "secco" all'aria, in modo da formare una crosta sottile sulla parte superiore. L'ambiente deve essere caldo e asciutto. Attenzione all'umidità. I gusci sono pronti per essere infornati quando sfiorandoli con dito non si appiccicheranno e si sarà creata una sorta di pellicola asciutta.

  4. Preriscaldate il forno a 170 °C forno ventilato e cuocere i gusci per 13 minuti, aprendo la porta per due volte durante la cottura . Una volta cotti , versare un po' d'acqua tra foglio e piastra di cottura, al fine di staccarli più facilmente e lasciate raffreddare, quando saranno freddi rimuovere la carta forno. 
Composizione e farcitura
  1. Riempire una tasca da pasticcere di ganache al cioccolato, quindi farcire la metà dei gusci di macaron, aggiungere al centro del cioccolato poca marmellata ai lamponi con un cuccuhiaino.

    Coprire con un altro guscio. 

    Macaron vaniglia con cioccolato bianco e lamponi
Note

Mettere in frigorifero in un contenitore ermetico per 24 ore, togliere dal frigo 2 ore prima di consumare.

 

Macaron vaniglia con cioccolato bianco e lamponi

Macaron vaniglia con cioccolato bianco e lamponi

Credo di aver detto tutto eventualmente aggiungo altre informazioni. Se avete domande contattatemi magari riusciremo a aggiungere qualche altro suggerimento assieme.

Spero che la ricetta dei Macaron alla vaniglia con cioccolato bianco sia stata di vostro gradimento, lasciatemi un commento per farmi sapere cosa ne pensate!

Vi ricordo che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

Ora vi saluto e vi ricordo che per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail:

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

 

Mi trovate anche su

Facebook con la pagina di Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

Facebook il mio profilo Ileana Conti



Cinguetto di tutto un po’ sul mio profilo Twitter

 

Ilana Conti – Cucina per gioco su Instagram

 

Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

 

Su Google + mi trovate come Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

 

Linkedin

Ileana Conti

 

Un piccolo canale su You Tube

Ileana Conti ♥ CucinaperGioco FoodBlog