Pizza con farina di farro. Pizza bianca pomodorini e mozzarella

Pizza con farina di farro. Oggi sarà  un post un po’ lungo, perché la ricetta lo richiede.

Ricordate la mia pizza con le bolle?

Ve ne ho parlato qui e qui.

Sottile e croccante come piace a me. Utilizzo il lievito di birra disidratato o il lievito madre secco in quantità minime e stavolta la farina è 100% farro.

Siccome a casa è piaciuta molto, ultimamente la prepariamo così e quindi ve la consiglio 🙂

Vi ricordo che in estate preparo la pizza in padella, come vi ho raccontato nell’articolo relativo alla Pizza con le bolle. Come faccio? Dopo aver seguito tutto il procedimento, riposo in frigo etc, cuocio prima su un lato e, quando il lato è ben colorato,  giro la pizza, la condisco con il pomodoro, la mozzarella e condimendi vari, metto il coperchio e continuo la cottura a fiamma bassa sino a quando la mozzarella si scioglie e il lato inferiore è ben colorato. Provateci e fatemi sapere.

Ma ora si parte con la ricetta della pizza al farro.

 

Pizza con farina di farro. Pizza acciughe e capperi

Pizza con farina di farro. Pizza acciughe e capperi

 

Pizza croccante con farina di farro

Uso questa ricetta sia per la pizza al piatto che per la pizza in teglia perché comunque sia mi piace sottile, croccante e con le bolle.

Utilizzo farina di farro e lievito di birra o lievito madre secco (curiosità: nel primo caso se avanzano palline di impasto congelo e quando utilizzo scongelo in frigo poi porto a temperatura ambiente, il risultato è anche migliore rispetto all’originale).

Ingredienti per l’impasto (circa 13 pizze al piatto grandi o circa 6 teglie di pizza )

1kg farina di farro

550/600 ml acqua a temperatura ambiente

1 g lievito di birra disidratato o 10 g di lievito madre secco

1 cucchiaino raso di zucchero

20 g sale marino iodato fino

Olio extravergine d’oliva per ungere q.b.

Farina per stendere

 

Ingredienti per il condimento/farcitura

 

capperi e acciughe

1 l conserva fatta in casa o passata o pelati

1 cipolla

1 mazzetto di basilico

1 spicchio d’aglio

1 pizzico di sale

3 pistilli di zafferano

3/4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

acciughe sott’olio

capperi sotto sale dissalati

 

pizza bianca

pomodorini ciliegino stelle di Sicilia a piacere

1 cucchiaio di olio extravergine

qualche foglia di basilico

1 pizzico di sale.

500 g mozzarella fior di latte o mozzarella di buffala

origano abbondante

 

Preparazione

Prepariamo l’impasto

In una ciotola o nella ciotola della planetaria impastare la farina con il lievito, lo zucchero e l’acqua versata piano piano.

Quando l’impasto prende consistenza aggiungere il sale e portare a incordatura.

Fare un giro di pieghe e formare una palla.

Mettere a lievitare coperto lontano da correnti d’aria sino al raddoppio.

Trascorso il tempo formare delle palle avendo cura di chiudere bene, ungere con olio extravergine e sistemare su un vassoio. Coprire con pellicola e mettere in frigo per almeno 6 ore.

Togliere dal frigo almeno 45 minuti prima di stendere e infornare.

 

Prepariamo i condimenti

In una casseruola fare un soffritto col l’olio extravergine, la cipolla affettata molto sottilmente, lo spicchio d’aglio, il basilico e il sale.

Unire la passata e lo zafferano e cuocere coperto e a fiamma bassa per almeno 20 minuti.

Sbriciolare la mozzarella con le mani e metterla a scolare.

Tagliare a metà i pomodorini, sistemarli in una ciotola con basilico, olio extravergine e sale.

Desalare i capperi e sistemare  tutti gli altri ingredienti in ciotole e tenere a portata di mano nel piano da lavoro

 

Prepariamo le pizze

Togliamo le palline di impasto dal frigo circa 45 minuti prima.

Preparare le teglie

Preriscaldare il forno alla massima temperatura in modalità statica (il mio arriva a 300°)

Sul piano da lavoro versare un po’ di farina e sistemare la prima palla di impasto.

Sia che si preparino pizze in teglia che al piatto il procedimento è il medesimo

Spolverare con farina la palla e picchiettarla delicatamente con i polpastrelli. Allargarla un poco poi adagiarla su una mano e con l’altra tirare leggermente sino a stenderla completamente nello spessore desiderato.

Per le pizze con salsa di pomodoro, mozzarella, capperi e acciughe

Disporre la pizza sulla teglia, versare due mestoli di salsa di pomodoro al centro  e con un cucchiaio fare dei cerchi concentrici sino a spalmare completamente la salsa.

Spolverare con origano. Sistemare le acciughe e i capperi, la mozzarella e infornare alla base del forno.

Col mio forno sono necessari 10 minuti di cottura.

Per le pizze bianche con pomodorini e mozzarella

Disporre la pizza sulla teglia e infornare alla base del forno, Cuocere per circa 5 minuti.

Estrarre la pizza, spolverare con origano, unire la mozzarella e i pomodorini e terminare la cottura.

 

Come preparare facilmente a casa la Pizza con farina di farro. Cottura in forno o in padella.

 

Vi lascio anche la scheda ricetta…

 

Pizza con farina di farro
Uso questa ricetta sia per la pizza al piatto che per la pizza in teglia perché comunque sia mi piace sottile, croccante e con le bolle. Utilizzo farina di farro e lievito di birra o lievito madre secco (curiosità: nel primo caso se avanzano palline di impasto congelo e quando utilizzo scongelo in frigo poi porto a temperatura ambiente, il risultato è anche migliore rispetto all'originale).
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
Ingredienti per l'impasto (circa 13 pizze al piatto grandi o circa 6 teglie di pizza )
  • 1 kg farina di farro
  • 550/600 ml acqua a temperatura ambiente
  • 1 g lievito di birra disidratato o 10 g di lievito madre secco
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 20 g sale marino iodato fino
  • Olio extravergine d'oliva per ungere q.b.
  • Farina per stendere
Ingredienti per il condimento/farcitura
  • capperi e acciughe
  • 1 l conserva fatta in casa o passata o pelati
  • 1 cipolla
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 pizzico di sale
  • 3 pistilli di zafferano
  • 3/4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • acciughe sott'olio
  • capperi sotto sale dissalati
pizza bianca
  • pomodorini ciliegino stelle di Sicilia a piacere
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • qualche foglia di basilico
  • 1 pizzico di sale.
  • 500 g mozzarella fior di latte o mozzarella di buffala
  • origano abbondante
Istruzioni
Preparazione
    Prepariamo l'impasto
    1. In una ciotola o nella ciotola della planetaria impastare la farina con il lievito, lo zucchero e l'acqua versata piano piano.
    2. Quando l'impasto prende consistenza aggiungere il sale e portare a incordatura.
    3. Fare un giro di pieghe e formare una palla.
    4. Mettere a lievitare coperto lontano da correnti d'aria sino al raddoppio.
    5. Trascorso il tempo formare delle palle avendo cura di chiudere bene, ungere con olio extravergine e sistemare su un vassoio. Coprire con pellicola e mettere in frigo per almeno 6 ore.
    6. Togliere dal frigo almeno 45 minuti prima di stendere e infornare.
    Prepariamo i condimenti
    1. In una casseruola fare un soffritto col l'olio extravergine, la cipolla affettata molto sottilmente, lo spicchio d'aglio, il basilico e il sale.
    2. Unire la passata e lo zafferano e cuocere coperto e a fiamma bassa per almeno 20 minuti.
    3. Sbriciolare la mozzarella con le mani e metterla a scolare.
    4. Tagliare a metà i pomodorini, sistemarli in una ciotola con basilico, olio extravergine e sale.
    5. Desalare i capperi e sistemare  tutti gli altri ingredienti in ciotole e tenere a portata di mano nel piano da lavoro
    Prepariamo le pizze
    1. Togliamo le palline di impasto dal frigo circa 45 minuti prima.
    Preparare le teglie
    1. Preriscaldare il forno alla massima temperatura in modalità statica (il mio arriva a 300°)
    2. Sul piano da lavoro versare un po' di farina e sistemare la prima palla di impasto.
    3. Sia che si preparino pizze in teglia che al piatto il procedimento è il medesimo
    4. Spolverare con farina la palla e picchiettarla delicatamente con i polpastrelli. Allargarla un poco poi adagiarla su una mano e con l'altra tirare leggermente sino a stenderla completamente nello spessore desiderato.
    5. Per le pizze con salsa di pomodoro, mozzarella, capperi e acciughe
    6. Disporre la pizza sulla teglia, versare due mestoli di salsa di pomodoro al centro  e con un cucchiaio fare dei cerchi concentrici sino a spalmare completamente la salsa.
    7. Spolverare con origano. Sistemare le acciughe e i capperi, la mozzarella e infornare alla base del forno.
    8. Col mio forno sono necessari 10 minuti di cottura.
    9. Per le pizze bianche con pomodorini e mozzarella
    10. Disporre la pizza sulla teglia e infornare alla base del forno, Cuocere per circa 5 minuti.
    11. Estrarre la pizza, spolverare con origano, unire la mozzarella e i pomodorini e terminare la cottura.

    Vi ricordo inoltre che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate sia dolci che salate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

    Ora vi saluto e vi do appuntamento alla prossima ricetta ricordandovi che, come al solito, per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail:

    info@ileanaconti.com

    cucinapergioco@gmail.com

     

    Mi trovate anche su

    Facebook con la pagina di Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

    Facebook il mio profilo Ileana Conti



    Cinguetto di tutto un po’ sul mio profilo Twitter

     

    Ilana Conti – Cucina per gioco su Instagram

     

    Pinterest

    https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

     

    Su Google + mi trovate come Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

     

    Linkedin

    Ileana Conti

     

    Un piccolo canale su You Tube

    Ileana Conti ♥ CucinaperGioco FoodBlog