Risotto ai funghi porcini con Morlacco del Grappa

Oggi parliamo di Risotto con funghi porcini e parliamo di Tutti Matti per il Riso.

Sabato 7 e domenica 8 ottobre nelle piazze italiane troverete Fondazione Progetto Itaca  con la campagna #tuttimattiperilriso

 

In 17 città italiane, più di 50 piazze, oltre 300 volontari distribuiranno, a fronte di una piccola offerta, una confezione personalizzata da 1 kg di riso Carnaroli.

Con i fondi raccolti progetto Itaca continuerà ad attivare iniziative a supporto di chi soffre di disagio psichico in tutta Italia.

Allora tutti in piazza, e preparate un risotto, se vi va. Sarà buono per la pancia e per il cuore <3

Ecco cosa ci farò io, scusate per le foto un po’ così ma in terrazza faceva freddo e il risultato è questo…

Il risotto ai funghi porcini è uno dei risotti più classici della cucina italiana,.

Risotto ai funghi porcini e morlacco del grappa
Preparazione
10 min
Cottura
30 min
Tempo totale
40 min
 
Delicato ma saporito. Un classico della cucina italiana impreziosito da un prodotto d'eccellenza del territorio veneto, già presidio slowfood, il morlacco del grappa.
Porzioni: 4 porzioni
Ingredienti
  • 2 funghi porcini
  • 360 g riso carnaroli
  • q.b. Brodo vegetale (preparato con acqua, sale, sedano carota, cipollae qualche pistillo di zafferano se vi piace)
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 1 scalogno
  • 1 mazzetto prezzemolo tritato
  • 1/2 bicchiere vino io ho utilizzato Cartizze
  • 100 g Morlacco del Grappa tagliato a pezzetti
Istruzioni
  1. Preparate del brodo vegetale con acqua, sale, sedano carota, cipollae qualche pistillo di zafferano se vi piace, per portare a cottura il riso. Pulite per bene i funghi con una spazzolina e un tovagliolo per togliere bene eventuali tracce di terra. Tagliateli a cubetti e mettete da parte. Affettate lo scalogno sottilmente e mettete da parte. In un tegame con fondo spesso versate l'olio extravergine d'oliva, lo scalogno e accendete il fuoco. Unite i funghi e fate rosolare qualche minuto a fiamma dolce. Aggiungete il riso e tostate per circa un minuto. Sfumate col vino e lasciate evaporare. Portate a cottura aggiungendo il brodo poco per volta. Spegnete il fuoco, unite il morlacco e mescolate per mantecare. Servite e mangiate immediatamente senza fare foto 😀

Ho voluto impreziosire questo risotto mantecandolo con del Morlacco del Grappa, un prodotto d’eccellenza del territorio veneto, già presidio slowfood.

Risotto ai funghi porcini e Morlacco del Grappa

Volete preparare altre ricette con il riso? Date un’occhiata alla sezione Ricette con Riso!

Vi ricordo inoltre che nel Ricettario potrete trovare tutte le portate sia dolci che salate e le sezioni speciali come la Cucina Sarda o le Preparazioni di base, le curiosità le utilità e tanto altro.

Ora vi saluto e vi do appuntamento alla prossima ricetta ricordandovi che, come al solito, per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail:

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

 

Mi trovate anche su

Facebook con la pagina di Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

Facebook il mio profilo Ileana Conti



Cinguetto di tutto un po’ sul mio profilo Twitter

 

Ilana Conti – Cucina per gioco su Instagram

 

Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

 

Su Google + mi trovate come Ileana Conti ♥ CucinaperGioco Foodblog

 

Linkedin

Ileana Conti

 

Un piccolo canale su You Tube

Ileana Conti ♥ CucinaperGioco FoodBlog