Torta paradiso

Buon giovedì, oggi un classico, una preparazione di base: la Torta Paradiso.

Una torta alta alta, soffice come le nuvole. Perfetta per la colazione o per le occasioni farcita e decorata. Un evergreen insomma che sa di casa e di cose buone.

L’occasione per prepararla me l’ha offerta  #scambiamociunaricetta,  il gioco de le Bloggalline, ve ne avevo già parlato vi ricordate?

qui avevo preparato le Gocciole 

In questo articolo avevamo impastato i pangoccioli

Qui il pane glutenfree di Stefania

quì è stata la volta dei golosi Cookies al ciocolato delle staffette

e infine la buonissima Focaccia Ligure

Poi per svariati motivi non ho più partecipato ma ora eccomi qua. E questa volta la sorte ha voluto che la mia abbinata fosse una bloggallina bravissima. Il suo blog è pieno di ricette interessanti, dalle semplici alle meno semplici ma tutte comunque spiegate molto bene. 

Ritorno a giocare quindi con il classico dei classici…

Con la Torta Paradiso, ricetta di Susanna Fabbian.

Torta paradiso

 

La scelta è stata molto difficile, son riuscita a restringere la cernita a 10 ricette (tra cui la vellutata di zucca e ceci che è in cottura in questo momento)  che preparerò comunque al di fuori dal gioco 😀

Bando alle ciancie, vi lascio la ricetta, provatela… è buonerrimissima!!

Torta Paradiso
Preparazione
15 min
Cottura
40 min
Tempo totale
55 min
 
Tra le torte più classiche di sempre. Soffice e alta. La Torta Paradiso
L'ha preparata: Ileana Conti
Ingredienti
  • 200 g burro a temperatura ambiente
  • 200 g zucchero semolato
  • 100 g farina 00
  • 100 g fecola di patate
  • 6 uova
  • 1 bustina lievito per dolci vanigliato oppure mix di cremor tartaro e bicarbonato
  • 1 limone la scorza grattugiata
  • 1 bacca vaniglia i semini
Istruzioni
Prepariamo gli ingredienti
  1. Separate i tuorli dagli albumi. pesate il burro, lo zucchero, la farina e la fecola. Setacciate la farina, la fecola e il lievito Grattugiate la scorza del limone e preleviamo i semini dalla bacca 
Prepariamo la torta
  1. Preriscaldate il forno a 175° in modalità statica. Montate tre albumi a neve ferma e mettete da parte In ciotola o nella Bowl della planetaria inserite il burro e e lo zucchero e, con la frusta, lavorate bene sino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete i tuorli uno alla volta incorporandoli bene. Unite vaniglia e limone Iniziate ad aggiungere farina, fecola e lievito setacciati a cucchiaiate. Se usate la planetaria utilizzate la frusta k. Incorporate bene. Inserite ora gli albumi montati a neve utilizzando una spatola dal basso verso l'alto. Imburrate e infarinate una tortiera alta. Versate l'impasto. Con la spatola disegnate come una spirale sulla superficie dell'impasto. Battete delicatamente la tortiera sulla superficie da lavoro. Infornate e cuocete per circa 40/50 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare sulla gratella del forno

 

 

Torta paradiso

Torta paradiso, un classico sempre apprezzato.

 

Vi saluto e vi ricordo che per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail: 

ileanaconti@cucinapergioco.com

info@ileanaconti.com

cucinapergioco@gmail.com

 

Mi trovate anche su

Facebook


https://www.facebook.com/cucinapergioco

https://www.facebook.com/ileana.conti.71

 

Twitter

https://twitter.com/cucinapergioco

 

Instagram 

https://instagram.com/cucinapergioco/ 

 

Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

 

Google +

https://plus.google.com/114504542984819208401

 

Linkedin

https://www.linkedin.com/in/ileana-conti-816b7696/

 

You Tube

https://www.youtube.com/channel/UC6cyEq1wAdFeqVtXTtLpA0Q

Un abbraccio e grazie ♥